top of page

TOUR DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

INFORMAZIONI IMPORTANTI

Quotazione su richiesta

Per info compilare il form di richiesta

PROGRAMMA

5 giorni – 4 notti

1° giorno– Udine – Gorizia

Arrivo a Udine nel pomeriggio e incontro con la guida e visita di Udine: il centro città con i suoi palazzi storici, il Museo Diocesano  e le Gallerie del Tiepolo siti nel Palazzo Patriarcale.

A fine visita tempo libero in centro poi trasferimento in hotel, cena e pernottamento

2° giorno - Trieste

Prima colazione, partenza verso Trieste e incontro con la guida alle casse del Castello di Miramare per la visita guidata del Castello e del Parco. A fine visita trasferimento in centro e pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio proseguimento delle visite con la zona del Borgo Teresiano, le chiese Serba e Greco Ortodossa, le Rive, Piazza Unità.

Tempo libero. Cena e pernottamento.

3° giorno - Grado – Aquileia - Palmanova

Prima colazione, incontro con il pullman e partenza verso Grado, incontro con la guida e visita del bellissimo centro medievale. Grado è un’elegante cittadina di mare con un centro storico dal fascino veneziano che si rivela tra campielli e vicoli su cui si affacciano le pittoresche case dei pescatori. Nella città vecchia, in Campo dei Patriarchi, dominano la scena la Basilica di Santa Eufemia e l’adiacente Basilica di Santa Maria delle Grazie, la più antica di Grado.

Proseguimento verso Aquileia e visita: Aquileia, importante città dell’Impero romano e poi principale centro per la diffusione del Cristianesimo nell’Europa del nord e dell’est, rappresenta una straordinaria occasione di conoscenza e regala un’indimenticabile esperienza di visita.

È sito UNESCO dal 1998 per l’importanza della sua area archeologica e la bellezza dei mosaici pavimentali che custodisce. Tra tutti, il più grande e conosciuto è quello della basilica di S. Maria Assunta, risalente al IV secolo, ma a questo si aggiungono altri preziosi resti musivi di età romana e paleocristiana, che fanno di Aquileia una sorta di capitale del mosaico romano d’Occidente.

Pranzo in ristorante, quindi nel pomeriggio trasferimento a Palmanova, la città-fortezza conservata in condizioni straordinarie. Monumento nazionale dal 1960, nel 2017 è entrata a far parte del Patrimonio Unesco nel sito transnazionale Opere di difesa veneziane tra il XVI e il XVII secolo: Stato da Terra – Stato da Mar occidentale. Visita guidata della città quindi trasferimento presso una nota azienda vinicola per una visita con degustazione di vini di loro produzione. Cena e pernottamento.

4° giorno: Gorizia - Postumia

Colazione in hotel. Partenza con il proprio bus alla volta di Gorizia. Incontro con la guida e visita alla città. A Gorizia si respira l'atmosfera sospesa tipica di una città di confine: nella piazza Transalpina, fino al 2004 fisicamente divisa da un muro, si passeggia con un piede in Italia e uno in Slovenia. Grazie alla sua particolare posizione geografica, Gorizia è sempre stata influenzata culturalmente dall’incrocio tra diverse civiltà: quella latina, quella slava e quella germanica. Posta al confine orientale, ha sempre giocato un ruolo centrale nella Mitteleuropa. Oggi le sue strade, la sua architettura e i suoi parchi testimoniano la grande storia di questa città.

Il castello medioevale è il cuore e il simbolo della città: da qui la vista spazia sulle dolci distese di colli e su tutta Gorizia, dove convivono in modo armonioso architetture medievali, barocche e ottocentesche (ingresso gruppi 1,50 euro a persona). La borghesia asburgica amava passeggiare tra le vie del centro, non a caso la città veniva chiamata "Nizza asburgica".

Pranzo in ristorante bevande incluse.

Terminata la visita trasferimento a Postumia. All’arrivo pranzo in ristorante. Visita guidata alle splendide grotte di Postumia: Benvenuti nella grotta più affascinante al mondo e alla grotta turistica più grande d'Europa! In un sistema ipogeo, lungo 24 chilometri, assaporate la magia del mondo sotterraneo e vivete un'eccezionale corsa a bordo del trenino sotterraneo.

A fine visita rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno: Cividale del Friuli - Rientro

Colazione in hotel, partenza per Cividale del Friuli. Incontro con la guida e visita della città.

Fondata da Giulio Cesare con il nome di Forum Iulii, da cui viene il nome Friuli, nel 568 d.C. Cividale divenne sede del primo ducato longobardo in Italia e in seguito, per alcuni secoli, residenza dei Patriarchi di Aquileia. La città conserva significative testimonianze longobarde, prima fra tutte il Tempietto, una delle più straordinarie e misteriose architetture alto-medievali occidentali.

Pranzo in ristorante, quindi partenza per il rientro a casa.






댓글


bottom of page